Eventi

Pasqua in Campania

Un itinerario tra tradizione, religione e cultura

In tutta la Campania, il periodo pasquale è sempre ricco di avvenimenti, riti e folclore, che si tramandano da generazioni; e con l’approssimarsi delle festività religiose, e non solo, inizia anche una nuova entusiasmante primavera: gli alberi in fiore, il piacevole tocco dei primi caldi raggi di sole, la possibilità di organizzare le prime escursioni lungo il panorama costiero, rende tutto ancor più bello.

La Campania tutta, il nostro territorio in particolar modo, con l’inizio di aprile dà il benvenuto ai sempre più numerosi turisti che, con curiosità e meraviglia, si apprestano ad iniziare un’avventura che gli rimarrà sicuramente nel cuore.

Per la Pasqua, come tradizione vuole, i preparativi, di carattere prevalente religioso, hanno inizio già con la prima domenica di avvento, quando in tutte le case si seminano in vasi dei piccoli semi di grano che, con la giusta cura, cresceranno per la settimana Santa. Si attenderà, quindi, il giovedì Santo per decorare con carta colorata e nastri i vasi di grano, per poi portarli in chiesa davanti al Sacro Sepolto. Il Venerdì Santo, invece, in tutte le caratteristiche cittadine campane si celebra la famosa processione (molto toccante la processione dei battenti che si svolge in tutta la Penisola Sorrentina). Fino ad arrivare alla veglia di mezzanotte per celebrare la resurrezione di Gesù.

La domenica di Pasqua è il momento del pranzo in famiglia, ci si riunisce a casa dei parenti dove non possono mancare la pietanze tipiche della tradizione campana: uova sode, pizza ripiena, l’agnello con le patate, il delizioso casatiello napoletano, la colomba pasquale, e non può certo mancare la classica pastiera, o pizza di grano, un dolce a base di pasta frolla e ripieno di ricotta, grano e canditi. L’intenso odore di fior d’arancio si sprigiona, già diversi giorni prima di Pasqua, dalle case di tanti che ancora preparano da tradizione la pastiera di grano, per poi portarne un pezzo a tutto il vicinato.

Per tutti gli amanti della cultura e dell’arte, durante le festività pasquali, sono molti i musei aperti, così come gli Scavi di Pompei, e davvero tante le chiese da poter visitare. C’è chi preferisce la natura ed organizza pic-nic, come il giorno di pasquetta dove si è soliti andare in parchi o in montagna, oppure chi organizza veri e propri trekking: non bisogna dimenticare, infatti, che a pochi minuti dall’Hotel Scapolatiello e dalla cittadina cavese è possibile intraprendere il famoso quanto bello Percorso degli Dei.

Prenota la tua vacanza nel nostro territorio, un luogo in cui tradizioni, cultura, arte e natura si fondono per dar vita ad un’esperienza semplicemente meravigliosa.

Hotel Scapolatiello è la meta ideale per dare inizio ad una strepitosa avventura!

Natura, storia e tradizioni per un'esperienza indimenticabile.

Vogliamo proporti qualche idea che potrebbe esserti utile ad organizzare il tuo soggiorno qui da noi.
Il nostro territorio è ricco di bellezze da scoprire, itinerari da esplorare e di ottimi prodotti tipici da gustare.
Dai un'occhiata alle foto condivise da altri nostri ospiti.

scopri altri Eventi

Diventa fan dell'Hotel Scapolatiello, seguici su