La nuova stagione dei Campi Flegrei

Una ricca offerta culturale per l’intera estate 2018

Tante le iniziative che si svolgeranno nei prossimi mesi nel territorio flegreo, con aperture straordinarie e visite serali in uno dei luoghi più suggestivi nel territorio napoletano.

Ben noti dall'antichità per l’intensa attività vulcanica e per i conseguenti fenomeni di bradisismo, i Campi Flegrei sono un’immensa “caldera” vulcanica, delimitata dalla collina di Posillipo, la collina dei Camaldoli, i rilievi del cratere Quarto, la collina di Sanseverino, l’acropoli di Cuma e Monte Procida. Dal 2003 è stato istituito il Parco regionale dei Campi Flegrei.

60 in totale gli appuntamenti in programma questa estate dal 7 luglio al 16 settembre, che animeranno i partecipanti con musica, spettacoli teatrali, danza, giri in canoa, lezioni di yoga e giochi di gruppo.

Le aperture straordinarie riguardano la Città Bassa di Cuma, il Castello di Baia, le Terme Romane del Macellum e lo Stadio Antonino Pio.

Tante proposte di qualità per un target eterogeneo, accontentando ogni gusto.

Tra i tanti eventi in programma, ricordiamo quello del 18 luglio al Macellum “Le colonne sonore”, spettacolo di musica con ‘The Modern Movie Classic Orchestra’. Sarà possibile passeggiare per il Marcellum - uno dei più integri mercati delle città antiche giunti ai giorni nostri, paragonabili in termini conservativi a quelli di Pompei, Morgantina (Enna), Djemila (Algeria) e Perge (Antalya) – con il nuovo impianto di illuminazione fatto di raffinati giochi di luci

Al link il programma completo di tutti gli eventi in programma

Grande contenitore culturale che termina a settembre con importanti appuntamenti quali il “Festival dei Vulcani” - la rassegna di teatro itinerante dei Campi Flegrei - e con Malazè, la kermesse archeo-enogastronomica dedicata alle tipicità flegree.

Un’iniziativa tutta da vivere che unisce idee e progetti ed avvicina sempre più visitatori alle meraviglie della Terra del Mito.

Il modo più semplice per raggiungere il luogo dall’Hotel è in treno dalla stazione di Salerno - a dieci minuti d’auto – ed arrivando alla Stazione di Napoli Campi Flegrei.

 

 

Natura, storia e tradizioni per un'esperienza indimenticabile.

Vogliamo proporti qualche idea che potrebbe esserti utile ad organizzare il tuo soggiorno qui da noi.
Il nostro territorio è ricco di bellezze da scoprire, itinerari da esplorare e di ottimi prodotti tipici da gustare.
Dai un'occhiata alle foto condivise da altri nostri ospiti.

scopri altri Eventi

Diventa fan dell'Hotel Scapolatiello, seguici su